Tiki Taka, l’etica fa la differenza

Tiki Taka etica

Posted by

Tiki Taka, se l’etica fa la differenza

Non è solo il modo di intendere il calcio a fare la differenza. E’ proprio il metodo, il punto di vista. Il calcio di oggi è guerra al primo posto, al risultato da conquistare ad ogni costo. Guardare il mondo (del pallone, e magari non solo) dal punto di vista del Tiki Taka permette di cambiare prospettiva. E farla cambiare ai bambini, che sono il futuro del mondo (del pallone, ma non solo).

Tiki Taka Etica

Ecco perché al Tiki Taka Football camp si parte da qui. Da una riflessione sul mondo del calcio per far capire ai nostri compagni d’avventura che il rispetto fa la differenza più di una singola giocata sulla fascia. Che il fair-play conta di più di una punizione messa all’angolino. Che una bottiglietta d’acqua passata all’avversario è un traguardo che vale più di mille tackle.

Insomma, insegniamo un calcio diverso. Etico. Una parola che ai bambini inizialmente suona strana, inusuale, sconosciuta. E che sarà mai questo termine un po’ arcaico? Poi, quando scoprono i contenuti meravigliosi che ci stanno dietro, allora sono loro i primi ad accettare la sfida.

Ma il calcio etico parte da noi “grandi”: un Codice etico sottoscritto da tutti i componenti dello staff che impegna al rispetto delle regole e dei valori. Insomma, sono gli adulti a dare per primi il buon esempio. Come giusto che sia.

Avremo modo di parlare del Codice etico e delle caratteristiche morali che vogliamo trasmettere ai ragazzi: iniziamo noi grandi a comportarci in un certo modo, e loro ci copieranno. Trattenendo, naturalmente, sono il meglio.

Clicca qui: www.tikitakacamp.it

Tiki Taka etica